Di cosa ci occupiamo

News

Le condizioni per l’operatività dell’autorizzazione paesaggistica postuma
con Nessun commento

L’istituto dell’accertamento della compatibilità paesaggistica di cui all’art. 167 commi 4(1) e 5(2) del Codice dei beni culturali e del paesaggio è volto a consentire la regolarizzazione postuma, previo pagamento di una sanzione pecuniaria, di manufatti edilizi costituenti opere c.d. “minori” (e cioè che non abbiano … Continua a leggere

Segnalazioni del confinante su presunti lavori abusivi e comportamenti dell’ufficio tecnico
con Nessun commento

Come è noto, l’art. 2 della Legge n. 241/1990 prevede che “se ravvisano la manifesta irricevibilità, inammissibilità, improcedibilità o infondatezza della domanda, le pubbliche amministrazioni concludono il procedimento con un provvedimento espresso redatto in forma semplificata, la cui motivazione può consistere … Continua a leggere

Solo una struttura leggera può essere qualificata come pergolato liberamente installabile
con Nessun commento

Sebbene non vi sia una definizione normativa di pergolato valida a livello nazionale(1) nel Testo Unico Edilizia(2) né nel decreto legislativo n. 222/2016, né detto manufatto sia presente nell’elenco delle definizioni uniformi di cui all’Intesa di conferenza unificata del 20 … Continua a leggere

Incentivo tecnico in una gara di appalto di servizi/forniture gestita da un soggetto aggregatore: i chiarimenti della Corte dei conti
con Nessun commento

È possibile prevedere e successivamente distribuire l’incentivo di cui all’art. 113(1) del Codice dei contratti pubblici(2) per il personale tecnico utilizzato per l’esecuzione di un contratto di servizi o forniture stipulato a seguito di una gara svolta non dallo stesso … Continua a leggere

Segnalazione di un terzo in merito ad un presunto abuso e comportamento dell’ufficio tecnico comunale
con Nessun commento

Secondo consolidata giurisprudenza, sussiste l’obbligo dell’amministrazione comunale di provvedere sull’istanza di repressione di abusi edilizi realizzati su area confinante, formulata dal relativo proprietario, il quale, appunto per tale aspetto che si invera nel concetto di vicinitas, gode di una legittimazione … Continua a leggere

La realizzazione di un ascensore interno: profili di interesse per l’ufficio tecnico comunale
con Nessun commento

Fra le attività di edilizia libera previste dall’art. 6 del Testo Unico Edilizia (d.P.R. n. 380/2001) rientrano, come è noto, anche “gli interventi volti all’eliminazione di barriere architettoniche che non comportino la realizzazione di ascensori esterni, ovvero di manufatti che … Continua a leggere