Di cosa ci occupiamo

News

Il Consiglio comunale deve valutare discrezionalmente il degrado di un’area per il rilascio del permesso di costruire in deroga ex art. 5 d.l. n. 70/2011
con Nessun commento

Il permesso di costruire in deroga allo strumento urbanistico di cui all’art. 5 commi 9-14 (1) del D.L. n. 70/2011 (convertito in L. n. 106/2011) costituisce un istituto di carattere eccezionale rispetto all’ordinario titolo edilizio, e rappresenta l’espressione di un … Continua a leggere

Il termine ragionevole per l’annullamento della DIA/SCIA alla luce della recente giurisprudenza
con Nessun commento

La DIA/SCIA è un atto soggettivamente ed oggettivamente privato ed uno strumento di massima semplificazione quale manifestazione di autonomia privata con cui l’interessato certifica la sussistenza dei presupposti in fatto ed in diritto allegati a presupposto del legittimo esercizio dell’attività … Continua a leggere

Aggiornate le Linee guida n. 1 recanti “indirizzi generali sull’affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria”
con Nessun commento

Con la delibera n. 417 del 15 maggio 2019, pubblicata sul sito istituzionale lo scorso 3 giugno, l’ANAC ha aggiornato le Linee guida n. 1 in materia di affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria, dopo la consueta consultazione e … Continua a leggere

La qualificazione edilizia della trasformazione di un ex seminario-scuola in casa religiosa di ospitalità
con Nessun commento

La recente sentenza 14 maggio 2019, n. 754, del TAR Campania, Salerno, Sez. II, merita una breve segnalazione perché si è occupata di un’ipotesi particolare nell’ambito della delicata materia del mutamento della destinazione d’uso di un immobile; nel caso specifico, … Continua a leggere

L’esonero degli oneri concessori per gli interventi sugli edifici unifamiliari: vademecum operativo
con Nessun commento

1. La norma L’art. 17 comma 3 lett. b) del Testo Unico Edilizia (DPR n. 380/2001) dispone l’esonero del contributo di costruzione per gli interventi di ristrutturazione e di ampliamento, in misura non superiore al 20% (1), di edifici unifamiliari … Continua a leggere

Il Consiglio comunale deve valutare discrezionalmente il degrado di un’area per il rilascio del permesso di costruire in deroga ex art. 5 d.l. n. 70/2011
con Nessun commento

Il permesso di costruire in deroga allo strumento urbanistico di cui all’art. 5 commi 9-14 del D.L. n. 70/2011 (convertito in L. n. 106/2011) costituisce un istituto di carattere eccezionale rispetto all’ordinario titolo edilizio, e rappresenta l’espressione di un potere … Continua a leggere